Il kanelbulle

IMG_20181030_141815_resized_20181030_050338537
Il kanelbulle (plurale kanelbullar “rotolo alla cannella“) è un dolce nato
in Svezia negli anni venti del XX secolo,diffuso come dolce da colazione o dessert in nord Europa e in America. In Svezia è particolarmente popolare e viene spesso consumato nel fika, la tradizionale pausa caffè con il dolce.
Consiste in un impasto lievitato, che viene coperto con un sottile strato di una mistura di burro, zucchero e cannella, quindi viene arrotolato, tagliato a fette (solitamente guarnite con granella di zucchero) e infine cotto.
Noi adoriamo i Cinnamon rolls (in Inglese ) e in inverno in nostro tea – time è spesso accompagnato da uno di queste girelle  così goduriose. Per loro abbiamo pensato di abbinare la musica di  Craig Cardiff  in Dirty Old Town
e l’aroma di un buonissimo thè Earl  grey. 
img-20181030-wa0012.jpeg
Mettete il grembiule e pasticciamo!!!
 
 Ingredienti:
  • 550 gr. di farina 0
  • 2 uova
  • 200 gr. di latte
  • 100 gr di burro
  • un pizzico di sale
  • 80/100 g. di zucchero ( dipende dai gusti)
  • un cubetto di lievito di birra
  • vaniglia
  • zuccherini  o scaglie di mandorle q.b.
 Ingredienti x la farcia:
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di cannella
  • 40 gr. di burro fuso e freddo 
 
Procedimento:
Tirare fuori il burro dal frigo per portarlo a temperatura ambiente
Inserire nella planetaria o in un mix il latte la vaniglia e il lievito, far sciogliere quest’ultimo, aggiungere un po di  farina per rendere il composto denso come una crema,  inserire un uovo e subito dopo metà dello zucchero. Amalgamare bene gli ingredienti e aggiungere altra farina.
Dopodiché inserire l’altro uovo  poi l’altra metà dello zucchero e lavorare bene. Continuare ad aggiungere tutta la farina , sempre impastando col gancio a foglia o K.
A questo punto aggiungere il sale e dare una prima incordatura. Inserire poco alla volta il burro morbido e incordare bene. Dovrete ottenere un impasto liscio e molto morbido.
pixlr_20181030172513227_resized_20181030_052551192
Lasciar lievitare fino al raddoppio l’impasto in ciotola coperto con pellicola, prendere l’impasto, spolverare leggermente il piano di lavoro e fare le pieghe *.
Capovolgere il rettangolo ottenuto, coprirlo con pellicola e attendere 20′ o 30′. Nel frattempo far sciogliere il burro e farlo raffreddare.
Poi, infarinare appena e stendere col mattarello in un rettangolo,spennellare col burro fuso, cospargere con lo zucchero di canna miscelato alla cannella, poi arrotolare il rettangolo formando un lungo salame.
Tagliare ora i cinnamon dell’altezza di un grosso dito e posizionarli in una teglia coperta da carta forno. Coprirli con pellicola e farli lievitare un’ora circa.  Aggiungere zuccherini
 e infornare a 180° fino a che avranno preso un bel colore dorato, circa 15′ controllandoli ogni tanto perche’ ogni forno cuoce in modo diverso.
Procedimento Bimby :
Fate sciogliere il burro e farlo raffreddare. Nel boccale scaldare il latte con la vaniglia 2 min. 37° vel. 1
Aggiungere il lievito, le uova e lo zucchero 2 min. vel 3.
Aggiungere la farina un pizzico di sale e impastare con velocita Spiga x 4 min. Mentre il bimby impasta aggiungere gradatamente il burro fuso.
Procedere come sopra.
come-fare-le-pieghe-di-rinforzo-720x380
* Immagine delle pieghe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...