Verza Viola

Ciao a tutti, sapete che è proprio dagli ortaggi, anche quelli più poveri, che possiamo trarre tutti i nutrienti fondamentali per rimanere in forma e “coccolare” il nostro organismo. Per portare in tavola un vero e proprio elisir di benessere, lasciamoci conquistare delle virtù della  verza viola, ricca di vitamine, fibre e sali minerali che è un concentrato di proprietà benefiche. Cucinare la verza viola è davvero molto semplice, sarà sufficiente seguire alcuni consigli pratici!

Andiamo allora a vedere come cucinare la verza viola.


Il primo step per iniziare a cucinare la verza viola è quello di procedere alla corretta pulizia degli ortaggi. Iniziamo eliminando le foglie più esterne. Quindi trasferiamo la verza viola sopra un tagliere e dividiamola in due parti. Il “cuore” dell’ortaggio presenta una parte bianca e piuttosto dura. Per eliminarla incidiamola formando una “V”. Una volta rimossa portiamo la verza viola sotto il getto dell’acqua corrente e laviamola per bene. Tamponiamo la verza con della carta assorbente. Quindi affettiamola in striscioline non troppo spesse.
Una volta pulita, la verza è pronta per essere utilizzata per le nostre ricette. Per portare in tavola un contorno originale e sfizioso, possiamo stufare la verza viola. Portiamo una padella antiaderente sul fuoco e mettiamo a scaldare un filo di olio evo. Una volta caldo aggiungiamo lo scalogno tritato finemente e lasciamolo quindi appassire dolcemente.  Aggiungiamo la verza e facciamo cuocere circa 30 minuti a fuoco dolce. Potete utilizzarlo tranquillamente come contorno con quello che più gradite.

Ortaggi Az. agr. Litta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...